Home / Arte / Arte e fotografia quando sono spazzatura?
arte e foto
arte e foto

Arte e fotografia quando sono spazzatura?

E’ di questi giorni la notizia che al Musein di Bolzano gli addetti alle pulizie hanno ripulito l’installazione “Dove andiamo a ballare questa sera?” delle artiste Goldschimied & Chiari.
L’opera consisteva nei resti di una festa, bottiglie vuote lasciate sul pavimento, coriandoli, festoni appesi al soffitto, ecc…, insomma, nella testa delle artiste e a quanto pare, non solo nella loro, spazzatura!

Questo equivoco ci obbliga a porci una domanda: di cosa parliamo? Arte contemporanea o spazzatura?
Arte e fotografia fino a che punto possono spingersi pur di far discutere?
Siamo costretti a guardare tutto o siamo giustificati a “pulire” l’arte che non comprendiamo?
È un bel dilemma… e credo la risposta sia molto soggettiva…

“Esistono due modi per non apprezzare l’Arte.
Il primo consiste nel non apprezzarla. Il secondo nell’apprezzarla con razionalità.”
(Oscar Wilde)

Quello delle addette alle pulizie è stato sicuramente un grande errore ma credo che a volte, per le persone “comuni” non sia facile comprendere l’arte.
Oltre a questo ho la sensazione, che spesso, pur di far parlare di se, per avere un posto nell’olimpo dei grandi artisti, si rischi di cadere nel cattivo gusto.

A volte sembra che l’arte e la fotografia siano solo per gli addetti ai lavori, perché far comprendere a persone “normali” opere come queste, non è per nulla semplice.
Il messaggio che passa è che l’arte non è cosa per tutti, e per un certo aspetto non lo è davvero.
Infatti, conoscere tutti i dettagli delle opere degli artisti, del periodo, dello stile utilizzato e del significato che l’artista vuole esprimere, è solo alla portata degli esperti.

Il rovescio della medaglia, però, è che i musei non sono frequentati solo da professionisti, buona parte dei visitatori sono persone ordinarie, che si limitano a guardare ed eventualmente apprezzare visivamente l’opera esposta.
Credo, allora, non ci sia da sorprendersi se musei o gallerie non siano molto frequentati, e sia azzardato farne una colpa di ciò, alle persone comuni.

Forse per portare l’arte alla portata di tutti, per capire che opere esporre, bisognerebbe solo ascoltare un po’ di più, le aspettative e i consigli delle persone comuni.

Tu cosa ne pensi, che tipo di opere e foto ti piacciono?

Guarda Anche

QUALI SONO I QUADRI PIU' VENDUTI AL MONDO?

QUALI SONO I QUADRI PIU’ VENDUTI AL MONDO?

QUALI SONO I QUADRI PIU’ VENDUTI AL MONDO? I quadri sono da sempre delle opere …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *