Home / quadri / Qualche consiglio per personalizzare le pareti di casa tua!
come Personalizzare le pareti

Qualche consiglio per personalizzare le pareti di casa tua!

Qualche consiglio per personalizzare le pareti di casa tua!

Se non ami le pareti vuote, Glyphs ti consiglia di personalizzarle con colore e personalità: ricordi, fotografie, disegni e molto altro ti permettono di fare tutto questo.

Glyphs ti da qualche consiglio per arredare e personalizzare a modo tuo le pareti della tua casa!

Personalizzare le pareti: Colore e calore i protagonisti delle tue pareti!

Ti senti letteralmente male nel vedere quelle bellissime pareti… vuote? utilizza le fotografie per arredarle, quelle che più ti piacciono e raccontano la tua storia, quelle che rappresentano momento i luoghi che desideri ricordare.

Vanno bene anche poster o disegni, l’importante è che esprimano i tuoi gusti e te stesso.

Con un pizzico di personalità e di fantasia vivi lo spazio di casa nel modo più accogliente e che più ti piace, e dona alle pareti quel tocco di colore che finalmente ci voleva!

Come personalizzare le pareti: tutto l’occorrente che ti serve per personalizzare le tue pareti

Per iniziare a personalizzare le tue pareti saranno utili quadri, poster, fotografie, cornici, chiodini e ganci, un mantello, forbici, nastro adesivo… e perchè no, anche una persona che ti aiuti!

Scegli le pareti che vuoi arredare con i tuoi quadri personalizzati: non bloccarti alle stanze più vissute come il soggiorno e la sala da pranzo.

Le pareti con cui puoi sbizzarrirti sono anche i corridoi, la cucina e perfino il bagno: personalizzandoli con quadri alle pareti, acquisiscono il loro fascino.

Perché nella camera da letto non provi ad appendere un quadro rettangolare lungo tutta la sua larghezza? mi raccomando, deve favorire il rilassamento della tua mente, come ad esempio un paesaggio o un quadro che rappresenti il sogno che hai nel cassetto.

Come personalizzare le pareti: scegliere i quadri giusti per le pareti giuste

Chiaramente, le pareti e i quadri dovranno avere una certa armonia, non è facile: dovrai scegliere la forma, la dimensione, il materiale (legno, metallo, fibre naturali) e il colore.

Sono tanti gli elementi ma una cosa semplice dovrai ricordare: tieni sempre presente il luogo in cui la vuoi sistemare, il colore delle pareti e dei mobili vicini.

5 consigli per appendere i tuoi quadri personalizzati senza sbagliare

Un’altra domanda che ci sorge spontanea è: come disponiamo i quadri se sono più di uno in una sola parete? prima di riempire la parete con fori inutili, ti diamo alcuni consigli:

  • Ritaglia della carta da pacchi (o giornale) della stessa misura delle fotografie o quadri che desideri appendere;
  • Appoggia i quadri “modello” alla parete e fermali con del nastro adesivo;
  • Allontanati di qualche passo e valuta se quella posizione e combinazione ti convincono davvero;
  • Se è un si, allora segna con la matita il punto esatto in cui conficcare il chiodo, oppure fai altre prove fino alla soluzione che ti piace davvero;
  • Conficca il chiodo nella parete e appendi tutti i quadri e le foto che vuoi!

Ora è arrivato il momento di personalizzare i tuoi quadri con effetti e testi particolari, ad aiutarti, l’editor grafico online di Glyphs: scegli il supporto del tuo quadro, il formato, la cornice (facoltativo), carica la tua foto sbizzarrisci la tua creatività con effetti, adesivi, testo e tanto altro…!

Puoi fare comodamente una prova:

creare quadri online

Save

Guarda Anche

Crea il tuo quadro personalizzato online

Guida per creare il tuo quadro personalizzato online

Guida per creare il tuo quadro personalizzato online Benvenuto in Glyphs! con questa breve guida …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *